LA FIT BOXE BENEFICI E CONTROINDICAZIONI

La Fit boxe

E’ oggi tra le attività più diffuse e praticate in tutte le palestre italiane. La caratteristica distintiva di questa disciplina, che ne ha determinato l’immediato successo, è quella di fondere tra loro tecniche tipiche delle arti marziali ed attività aerobica.

E’ una disciplina che unisce  tre elementi fondamentali: l’aerobica, le arti marziali e il lavoro funzionale. Calci, pugni, ginocchiate, gomitate al ritmo crescente di una musica altamente esplosiva che trasforma le tecniche di combattimento in una sequenza da urlo.

Attraverso le sue tecniche e sequenze sarà possibile allenarsi e trovare piacere allo stesso tempo. Saremo in grado di metterci in forma imparando a colpire e a difenderci.

L’obiettivo della Fit Boxe sarà di migliorare la forma fisica attraverso un allenamento aerobico al ritmo di una musica incalzante e  altamente esplosiva.

Facendo la Fit Boxe, con uno sforzo che sarà moderatamente intenso, e una adeguata alimentazione  potremo  dimagrire ottenendo un  calo ponderale per un maggior utilizzo dei grassi endogeni.

Insieme al lavoro funzionale potremo inoltre rassodare e modellare il nostro corpo.

E alla fine l’obbiettivo primario sarà il divertimento assicurato dall’ ottimo istruttore animatore.

Un’attività che conservando tutti i vantaggi tipici di un lavoro aerobico, come il potenziamento muscolare o i benefici per il sistema cardiovascolare, offre un modo nuovo e divertente per imparare tecniche di autodifesa. Una delle più grandi innovazioni portate dalla fitboxe consiste infatti nel suo avere aperto al mondo femminile l’universo delle arti marziali, e al maschile quello dell’aerobica.

Con  la FitBoxe potremo quindi :

  1. dimagrire
  2. prevenire le malattie cardiocircolatorie e tenersi in forma
  3. rassodare il corpo
  4. rilassarsi e scaricare le tensioni
  5. divertirsi
  6. apprendere

LA STRUTTURA DI UNA LEZIONE DI FIT BOXE  è composta da 5 fasi:

  1. RISCALDAMENTO Questa fase va affrontata con una musica che abbia un ritmo compreso tra le 120 e le 140 battute al minuto (BPM).
  2. CARDIO WORKOUT La fase di cardio workout è la fase centrale dell’allenamento. In velocità può arrivare anche a 150/160 BPM se si              eseguono solo tecniche di braccia.
  3. DEFATICAMENTO L’obiettivo di questa fase sarà quello di portare il corpo dall’esercizio ad uno stato di riposo in maniera efficiente e vantaggiosa.
  4. POTENZIAMENTO MUSCOLARE  Utilizzo di pesi  e lavoro funzionale a corpo libero con bpm più bass
  5. STRETCHING / ALLUNGAMENTO L’allungamento finale in una lezione di fit-boxe è fondamentale: stretching , pilates , yoga.

Contattami tramite email   womenststyle@libero.it,   se vuoi avere qualche consiglio in particolare.

Richiedi la tua SCHEDA DI ALLENAMENTO PERSONALIZZATALeggi consigli la  GUIDA PER L’ALLENAMENTO PERFETTO

CONSIGLI SULL’ALIMENTAZIONE

Annunci

Rispondi