REGOLE D’ORO PER ADDOMINALI PERFETTI

ADDOMINALI PERFETTI 

Gli esercizi da soli non consentono di bruciare abbastanza calorie per permettere una significativa riduzione del grasso addominale.Un addome grasso, anche se sostenuto da una robusta impalcatura muscolare, non potrà mai essere scolpito.

L’unico vantaggio che si può ottenere dall’allenamento selettivo di questi muscoli è la loro tonificazione, quindi  un addome più tonico, a parità di grasso corporeo permette di ottenere una figura più snella e tonica, oltre a prevenire la lombalgia, e migliorare allo stesso tempo equilibrio e postura.

Ci sono inoltre tanti fattori che possono influenzare l aspetto. Al primo posto, ovviamente, troviamo la genetica poiché gli addominali sono di per sé un muscolo molto sensibile a quanto scritto nel proprio codice genetico.

La genetica infatti influenza  l’equilibrio ormonale, il metabolismo e la predisposizione o meno all’accumulo di grasso nella regione addominale.
I fattori che si possono controllare, al primo posto troviamo l’alimentazione, seguita a ruota dall’attività fisica, dallo stile di vita e dalla postura.

Per perdere massa grassa dalla pancia segui un’alimentazione ricca di cibi non elaborati, con pochi ingredienti artificiali, così avrai maggiori probabilità di dimagrire nella zona addominale. Cucina ogni piatto da zero, invece di uscire al ristorante o comprare pasti precotti. Cerca di comprare ingredienti freschi e integrali e di cucinare in casa quanti più pranzi e cene possibile.

Eccoti alcune indicazioni da seguire :

  • Consuma molte verdure; più ampia è la varietà di verdure, meglio è.
  • Cerca le carni che hanno subito pochissimi processi di lavorazione e che sono etichettate come “senza ormoni”.
  • Scegli i cereali integrali come il riso integrale, la quinoa e l’avena, e preferiscili ai prodotti preparati con farina bianca.
  • Non dimenticare l’importanza dei grassi sani quali olio di oliva, avocado, noci e pesce sono tutte ottime fonti di questi nutrienti.
  • Mangia con regolarità senza saltare i pasti. Mangiando a intervalli regolari ,ogni tre ore, aumenterai il metabolismo permettendo così al corpo di bruciare i grassi in eccesso. Per rendere visibili gli addominali, devi eliminare il tessuto adiposo che li ricopre.
  • Limita i carboidrati raffinati. Gli zuccheri e gli amidi raffinati portano a un aumento di peso e a un accumulo di grassi. Gli zuccheri, la farina, le patate, il riso e tutti gli altri prodotti amidacei raffinati sono stati privati di nutrienti e fibre. I biscotti, le torte, le patatine, il pane e la pasta bianca, insieme a tutti gli altri carboidrati elaborati, causano dei picchi glicemici e fanno trattenere i grassi.
  • Evita le bevande zuccherate come le bibite gassate. Anche quelle che vengono etichettate come “diet” o “light” in verità fanno ingrassare e non ti aiutano a perdere peso.

Bevi dei succhi di frutta o, ancora meglio, mangia frutta intera; in questo modo apporti delle fibre sane e non solo zuccheri.

Interrompi il consumo di snack confezionati (anche barrette proteiche e quelle di muesli) se vuoi perdere peso. Ricorda che tutti i prodotti confezionati, anche quelli “dietetici”, contengono moltissimi zuccheri raffinati e farine .

Una carenza di sonno causa la ritenzione dei grassi attorno alla pancia in due modi. Prima di tutto il corpo è stressato, causando l’ipersecrezione di cortisolo. In secondo luogo, poco riposo riduce i freni inibitori portando le persone a indulgere in abitudini alimentari che, normalmente, non avrebbero. Chi è  ben riposato, può svegliarsi presto, consumare una colazione sana e fare delle ottime scelte per i pasti successivi.Dormi  7-8 ore ogni notte o per più notti possibili.

A questo punto ricordati di fare colazione tutte le mattine. Per dimagrire è importante iniziare la giornata con una sana colazione. Questo perché degli alimenti ricchi di nutrienti, come prima cosa, ti fanno sentire sazio ed energico per ore. Se salti questo pasto, ci sono maggiori probabilità che esagererai a pranzo e a cena, senza dimenticare i vari spuntini(Avena,pompelmo, mele, uova strapazzate sono degli ottimi esempi)

Infine  bevi molta acqua. Una buona idratazione ha dimostrato di essere la responsabile di un aumento metabolico del 30%. Si hanno i migliori risultati quando si consumano 8 bicchieri o più di acqua distribuiti nell’arco della giornata per restare ben idratati. L’assunzione di molta acqua ti permette di bruciare le calorie più in fretta e mantiene il corpo in buone condizioni per la prossima importante fase per ottenere degli addominali tonici: l’aumento della massa muscolare!

Ecco di seguito alcuni dei migliori esercizi per la parete addominale da fare comodamente e subito sul pavimento di  casa :

  • Il crunch. Stenditi supino  ( pancia a l’aria ) a terra con le ginocchia piegate e i piedi ben appoggiati.Incrocia le mani sul petto.Usando i muscoli addominali, solleva il busto e la testa in avanti, in modo che le spalle si stacchino dal suolo. Fai una pausa quando sei in alto e poi abbassati lentamente. Esegui tre serie da 20 ripetizioni, per iniziare.                                                                                                                                   abdominal-1203880_640
  • Crunch laterali. Assumi la stessa posizione dei normali crunch, con le ginocchia piegate e le braccia incrociate sul petto. Muovi la testa e le spalle verso il ginocchio sinistro o destro. Mantieni la stessa direzione per un’intera serie, poi esegui la successiva dall’altra parte.

abdominal-1203881_640

  • La bicicletta .Stenditi a terra con le ginocchia piegate, così che i piedi siano paralleli al suolo. Raddrizza la gamba sinistra e porta il gomito sinistro verso il ginocchio destro torcendo il corpo. Ripeti il movimento sull’altro lato cambiando ginocchio a ogni ripetizione.

sport-2245029_640

Ti può’ anche interessare :

Richiedi la tua SCHEDA DI ALLENAMENTO PERSONALIZZATA

TONIFICARE E RASSODARE I GLUTEI

GUIDA PER L’ALLENAMENTO PERFETTO

CONSIGLI SULL’ALIMENTAZIONE

Annunci

Rispondi