COME DIMAGRIRE DOPO LE ABBUFFATE PASQUALI

DIMAGRIRE DOPO LE ABBUFFATE PASQUALI

Per dimagrire dopo le feste la prima cosa da non fare, le diete troppo drastiche, basta seguire i nostri semplici consigli senza grandi rinunce.Prima di tutto bisogna adottare un regime alimentare equilibrato fin da subito in modo da disintossicare il nostro organismo.

  • Incominciamo col  bere molta acqua per depurarci, consumare cibi freschi e mangiare tanta frutta e verdura.
  • Cibi crudi: frutta, verdura, ma anche legumi, alimenti ricchi di acqua e nutrienti importanti per il nostro organismo.
  • Cereali integrali danno un maggiore senso di sazietà.
  • Insalata, spinaci, carote, radicchio, abbondate poi di mele, kiwi, pere e arance che contengono vitamina C.
  • La frutta va consumata lontano dai pasti principali, almeno due ore dopo, perché potrebbe aumentare il senso di gonfiore.
  • Eliminare pandori e panettoni dalla colazione o dopo cena,evitare aperitivi nel primo pomeriggio.
  • A metà mattina e metà pomeriggio concedetevi come spuntino un pacchetto di crackers, uno yogurt o un frutto evitando i dolciumi.

Richiedi la tua SCHEDA DI ALLENAMENTO PERSONALIZZATA

Per un po’ levare dalla dieta  carni rosse, insaccati, cibi confezionati e in scatola perché ricchi di additivi, ma anche dolciumi, fritture, cibi grassi in generale e salse come maionese, panna, mascarpone.

  • Preferire carni bianche e pesce da abbinare alle verdure.
  • Infine utilizzate il riso come sostituto del pane almeno per qualche giorno.
  • E ovviamente ricominciare  a svolgere regolare attività fisica

Una sana alimentazione senza un sano allenamento non può bastare. Se non potete andare in palestra seguitemi nei miei video, scegliete quelli più adatti ai vostri spazi e alle vostre esigenze. Evitate la sedentarietà, muoversi,muoversi e ancora muoversi.

bilancia

Bere acqua, almeno al giorno per depurare l’organismo e, durante la giornata, concedetevi una tisana disintossicante e snellente.Tisane drenanti come quella alla betulla, all’ortica o alla malva.

La frutta migliore che vi consigliamo di mangiare è :

  • l’ Arancia , fonte di vitamina C e aiuto contro sindrome influenzale e da raffreddamento, questi agrumi favoriscono una migliore circolazione sanguigna e l’ossigenazione dei tessuti.
  • La Mela , con un ridotto apporto calorico e presenza di potassio superiore a quella del sodio rendono uno dei frutti più amati un rimedio naturale utile per contrastare diarrea e livelli troppo alti di colesterolo.
  • I Kiwi, anche loro fonte di vitamina C due volte superiore alle arance, nonché di fosforo e potassio, la loro attività di stimolazione delle contrazioni intestinali migliora l’attività digestiva.

Aggiungete dell’ottima insalata  per favorire  il raggiungimento del senso di sazietà a fronte di un apporto calorico estremamente ridotto, e il finocchio  che procura  un’azione anti-nausea e di supporto nei casi di stitichezza e digestione lenta.

Adesso non avete più scuse.

Contattami tramite email   womenststyle@libero.it,   se vuoi avere qualche consiglio in particolare.

Richiedi la tua SCHEDA DI ALLENAMENTO PERSONALIZZATA

Leggi consigli la  GUIDA PER L’ALLENAMENTO PERFETTO

CONSIGLI SULL’ALIMENTAZIONE

 

Annunci

Rispondi