TONIFICARE E RASSODARE I GLUTEI

GAMBE E GLUTEI

Gambe e glutei sono parti del corpo alle quali le donne dedicano tante attenzioni .

Se vuoi vedere direttamente il video allenamento clicca qui :  EXERCISES FOR BETTER GLUTES

Variazioni nelle dimensioni o l’insorgere di inestetismi di una certa rilevanza in queste zone, possono preoccupare a tal punto da spingere una donna, che mai aveva praticato in precedenza un’attività sportiva, ad iscriversi in palestra per la prima volta e a rivolgersi a un Personal Trainer per rassodare ” gambe e glutei”  .

Il momento più importante  per il raggiungimento dell’obbiettivo finale è il periodo di lavoro iniziale. Sbagliato questo è molto difficile “correggere in corso d’opera” e, anche se non impossibile, comporta un inutile dispendio di tempo, energie e motivazione.

Per questo dobbiamo partire dal concetto che la maggior parte delle donne appartiene al biotipo genoide , le cui caratteristiche principali sono:

  • distribuzione del tessuto adiposo prevalentemente a carico della metà inferiore del corpo
  • accentuazione della struttura ossea del bacino rispetto alle spalle
  • bruciano poco grasso

Per questo motivo il lavoro mirato alla tonificazione degli  arti inferiori non deve assolutamente costituire la parte iniziale del programma.  La tonificazione verrà senz’altro svolta, ma in un mesociclo successivo, dopo aver portato a termine un programma dedicato al “ripristino della microcircolazione” attraverso un percorso capillarizzante.

La vita sempre più frenetica ci costringe ad abitudini scorrette, che si ripercuotono sul nostro fisico e con un maggior accumulo di grasso nei punti indesiderati.
Non parliamo dell’allenamento che è quello che manca più di tutto al gentil sesso, diciamo le cose come stanno…“non vi piace faticare con ciò che vi potrebbe far bene: i pesi!”
Lasciamo stare che i pesi ingrossano e vi fanno assumere sembianze mascoline…Non è così, i pesi non possono altro che rendervi più toniche e creare quelle forme che tanto desiderate.

L’allenamento serio e ben programmato è quello che fa per voi per migliorare le vostre forme, creando quel fisico armonioso e tonico che tanto desiderate.
Prima di tutto, bisogna   iscriversi in una  palestra che sia comoda come posizione e orario, secondo affidarsi alle mani di un istruttore competente che sappia insegnarvi esercizi fondamentali, difficili tecnicamente e che tanto possono fare per il vostro fisico.

Le macchine tradizionali per le gambe, le potete fare da soli.

Io sto parlando di esercizi fondamentali, quelli che dovete imparare a fare per modellare il vostro corpo! Ma questi esercizi richiedono un buon maestro che vi insegni la

gestualità corretta .

Quattro esercizi modelleranno le vostre cosce e i vostri glutei, e sono:

  • Squat
  • Affondi in avanzamento
  • Stacchi gambe tese
  • Step-up

Sono esercizi difficili tecnicamente, che se eseguiti male non perdonano e che prevedono un primo periodo di adattamento per il miglioramento della tecnica. Dubitate di qualsiasi programma d’allenamento che promette di poter portarvi risultati in pochissimo tempo, minino per poter veder qualche risultato serio ci vuole almeno 16 settimane.

Per avere gambe toniche e glutei sodi Inoltre, bisogna fare attenzione all’alimentazione. Se il problema principale è la cellulite, la cosa migliore è ridurre il sale. Probabilmente mangiate molti prodotti confezionati e carne rossa: favorite il consumo di frutta e verdura, magari privilegiando soprattutto i vegetali rossi, gialli o arancione, per migliorare la circolazione. Inoltre, è bene non fumare, ridurre gli zuccheri raffinati  e  i carboidrati, preferendo cibi integrali ( in dosi ridotte),evitando frutta secca e sciroppata e salse.

La strategia migliore da seguire in palestra è quella di aumentare l’intensità del lavoro, alternare diverse tipologie di esercizi sempre più complessi, effettuare un tipo di allenamento a circuito (ripetendo la stessa sequenza di esercizi per un certo numero di volte),per almeno tre volte alla settimana.

Facendo pero attenzione a mantenere la schiena dritta ed a fare in modo che il ginocchio della gamba anteriore non superi mai la linea del rispettivo piede.

Potete seguire il relativo video  al link seguente : EXERCISES FOR BETTER GLUTES

Start.

By Tiziana Cavalletto

Richiedi la tua SCHEDA DI ALLENAMENTO PERSONALIZZATA

 

Ti può anche interessare :

CONSIGLI PER ADDOMINALI AL TOP

GUIDA PER L’ALLENAMENTO PERFETTO

CONSIGLI SULL’ALIMENTAZIONE

 

Annunci

Rispondi